Uscite Didattiche

Uscite Didattiche

Ogni anno scolastico il consiglio di classe definisce le “uscite didattiche” le visite guidate a musei, città d’arte, mostre, manifestazioni culturali di interesse didattico, lezioni con esperti e visite ad enti istituzionali o amministrativi, la partecipazione ad attività teatrali e sportive, i soggiorni presso laboratori ambientali, la partecipazione a concorsi provinciali, regionali, nazionali, a campionati o gare sportive.

 

Le uscite didattiche sono parte integrante e qualificante dell’offerta formativa e momento privilegiato di conoscenza, comunicazione e socializzazione.

Esse si prefigurano quindi come arricchimento dell’offerta formativa sia sul piano culturale sia sul piano umano e sociale. Devono essere considerate momento metodologico alternativo alle tradizionali attività didattiche, con attività “fuori aula” che possono essere parte integrante o parte aggiuntiva delle discipline del curricolo.